Tag Archives: Siti web

Normativa trattamento cookies. Entro il 3 Giugno 2015 i siti dovranno adeguarsi

28 Mag , 2015,
esseti
, , , ,

cOOKIES_Privacy Policy: adempimenti per tutti i siti web. Cookies, Informative Privacy e Dati Aziendali

Fonte: Garante Privacy

Il Garante della privacy,  al termine di una consultazione pubblica  seguita alla pubblicazione del provvedimento n.  229 dell’8 maggio 2014,  ha stabilito la necessità di adottare procedure di adeguaemnto dei siti internet  per rendere agli utenti l’informativa on line sull’uso dei cookie e ha fornito indicazioni per acquisire il consenso, quando richiesto dalla legge.

Le indicazioni fornite specificano che ogni sito internet dovrà avere la una sorta di banner informazioni agli utenti nel quale dovranno essere chiariti tutti gli aspetti relativi all’utilizzo dei cookie e allo stesso tempo dare la possibilità di scegliere quali cookie autorizzare.

Entro il 1° giugno 2015, tutti i siti web dovranno essere in regola con l’informativa e il Consenso sull’uso dei Cookies.

Tale onere ricade sui Proprietari dei siti che nel caso non avessero provveduto ad adeguare il sistema informativo secondo le prescrizioni normative o non le abbiano completate in modo conforme potrebbero incorrere in una sanzione da parte dell’Autorità Garante, per una somma che va da 6.000 a 36.000 euro.

E’ bene ricordare che affidarsi a strumenti automatici che creano una privacy policy standard, modificando soltanto alcuni campi non garantisce un’attenta e sicura rispondenza a quanto la legge prevede.  Un privacy policy generator non riuscirà mai a creare un’informativa sulla privacy completa e personalizzata.

I cookies sono piccoli files di testo che i siti internet inviano ai browser (Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer, ecc) nei quali sono contenuti alcuni dati per essere utilizzati dai siti stessi.
Poichè nei siti possono essere presenti elementi come,  immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies di siti o di web server diversi (c.d. cookies di “terze parti”).

Pertanto gli utenti dovranno essere informati sull’uso di eventuali cookie che memorizzano i dati di navigazione al fine di impedire/consentire l’installare di cookie per finalità di profilazione e marketing sui terminali degli utenti (consenso informato). I cosiddetti cookie “tecnici” sono parzialmente esclusi da questa normativa, in quanto servono solamente a raccogliere dati a scopo tecnico e di fruizione di un sito e delle sue molteplici funzioni (come ad esempio i dati di login), ma comunque  resta obbligatorio informare della loro presenza e del loro utilizzo.

Nell’ambito della Privacy Policy, la creazione e la gestione dei siti web, richiede inoltre il rispetto di altri adempimenti di pubblicazione, sempre al fine di informare gli utenti sull’utilizzo e il trattamento dei dati che volontariamente o involontariamente vengono acquisiti.

Tutti i siti web dovranno rispondere all’obbligo di pubblicazione online di precisi dati aziendali

Tutti i siti devo contenere informazioni sui dati aziendali: ragione sociale, sede legale, Codice Fiscale e Partita IVA, posta elettronica certificata (PEC), Ufficio del Registro dove si è iscritti, numero Repertorio economico amministrativo (Rea), capitale in bilancio (società di capitali), l’eventuale liquidazione in seguito a scioglimento, eventuale stato di società con unico socio (Spa e Srl unipersonali), società o ente alla cui attività di direzione e di coordinamento la società è soggetta (art. 2497-bis c.c.).

Tutti i siti web dovranno pubblicare un’idonea informativa sulla Privacy

La legge impone la riservatezza dei dati sensibili degli utenti eventualmente lasciati sul sito aziendale. Ogni volta che l’utente, compilando un form di richieste o inserndo i dati di registrazione,  (per iscriversi ad una newsletter, per contattare la società, etc…) dovrà poter esprimere un consenso informato, a seguito della lettura dell’informativa sulla tutela della privacy.

Ti invitiamo a contattarci per saperne di più e valutare insieme le soluzioni necessarie da adottare per adegaure il tuo sito.

Mettiamo a disposizione la nostra esperienza di consulenza in questo ambito, per gestire in maniera specifica la tua Privacy Policy.

 

Google seleziona i siti responsive

29 Apr , 2015,
esseti
, , , ,

Siti responsive: Il posizionamento su Google dai dispositive Mobile

Google ha annunciato sul suo blog l’introduzione una Mobile-friendly label all’interno dei risultati delle ricerche effettuate dai dispositivi mobili. Dal 21 Aprile Google quindi penalizzerà tutti i siti non “Mobile Friendly”  declassandoli di fatto dal posizionamento sul suo motore di ricerca.

Per evitare quindi questo effetto, tutti siti non “Mobile friendly” dovranno essere adeguati attraverso specifici strumenti tecnici. Alcuni prodotti già sul mercato consentono di provvedere all’adeguamento e evitare quindi l’esclusione dal sistema di ricerca di Google.

Questi strumenti permettono di testare la visibilità dei siti internet  da smartphone o tablet (Responsive Web Design) e di attribuire un’ “etichetta”  – Mobile-friendly label – che apparirà direttamente nella SERP per indicare in anticipo i siti ottimizzati.

Mobile-Friendly-Label-02

Come possiamo verificare se il nostro sito è Mobile-friendly?

Google ha messo a disposizione alcuni strumenti per testare i siti.

Ed altri strumenti all’interno dei Webmaster Tool di Google o alti come WordPress o Joomla.

Per poter adeguare il vostro sito, Esseti offre i prodotti in grado di rispondere a questa esigenza.

Visita la nostra offerta di Soluzioni e Servizi o contattaci per informazioni.

 

 

 

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers